Che cosa sono gli Apparecchii Elettromedicali?

apparecchiature-elettromedicali
Per Apparecchio Elettromedicale si intende la definizione data dalla Norma CEI 62.5 3A� ed. (A� 3.63):
a�?Apparecchio elettrico dotato di una PARTE APPLICATA che trasferisce energia verso il o dal PAZIENTE, o rileva tale trasferimento di energia verso il o dal PAZIENTE e che A?:
a) dotato di non piA? di una connessione ad una particolare ALIMENTAZIONE DI RETE; e
b) previsto dal suo FABBRICANTE per essere impiegato:
1) nella diagnosi, trattamento o monitoraggio di un PAZIENTE; oppure
2) per compensare, lenire una malattia, le lesioni o menomazionia�?
Se un Apparecchio Elettromedicale A? collegata ad altri apparecchi si A? in presenza di un Sistema Elettromedicale , la cui definizione A? data dalla Norma CEI 62.5 3A� ed. (A� 3.64), A? la seguente:
a�?Combinazione, specificata dal FABBRICANTE, di piA? apparecchi, almeno uno dei quali deve essere un APPARECCHIO ELETTROMEDICALE, e interconnessi mediante una CONNESSIONE FUNZIONALE o mediante una PRESA MULTIPLAa�?.
Quali sono le apparecchiature elettromedicali?
Sono parecchi anni che A? attivo in Italia il CIVAB a�?Centro di Informazione e Valutazione Apparecchiature Biomedichea�? come parte integrante della��Osservatorio dei Prezzi e delle Tecnologie (OPT) a�� Banca Dati delle Tecnologie Biomediche (BDTB).
La codifica CIVAB, composta da un codice alfanumerico di 8 caratteri, permette di poter identificare le tecnologie biomediche e di tutti i produttori e modelli.
La codifica viene sempre utilizzata, in merito del S.S.N., per le procedure di acquisto e di gestione dei dispositivi medici e per tutte le attivitA� di osservatorio prezzi (circuito nazionale della��osservatorio prezzi di OPT a�� e osservatori regionali).
La codifica CIVAB e quindi il relativo nomenclatore possono costituire il riferimento nella Classificazione Nazionale dei Dispositivi Medici a�� CND, approvata con D.M. del 22 settembre 2005, per la categoria Z a�?Apparecchiature Sanitariea�?.
Con cadenza periodica , il CIVAB rilascia una versione aggiornata della��Annuario (attualmente presente con data di Dicembre 2008) scaricabile e/o consultabile on-line.
A titolo di esempio, vediamo alcune tipologie particolari di apparecchiature elettromedicali, corredate della codifica CIVAB e della relativa descrizione.
a�? TESTA LETTO, APPARECCHIO [TLA] : Apparecchio installato in modo permanente sulla parete a capo del letto e in grado di contenere servizi e accessori per la cura e le necessitA� del paziente.
a�? LETTO PER DEGENZA ELETTRIFICATO [LDF] : Letto motorizzato con comando elettroidraulico o elettropneumatico per la degenza presso i reparti delle strutture ospedaliere. [Per questa particolare tipologia di apparecchiatura A? presente una Norma specifica del CEI, CEI 62-161 o CEI EN 60601-2-52, che indica i a�?Requisiti particolari per la sicurezza di base e le prestazioni essenziali dei letti medicia�?.]
a�? SISTEMA ANTIDECUBITO [LAD] : Materasso che A? provvisto di un ottimo sistema elettropneumatico che A? in grado di determinare i movimenti periodici al fine di poter evitare piaghe da decubito al paziente.
immagine: google immagine
fonte: google news

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *