Gli italiani non amano il dentista, ma tengono molto ai denti

Perdere un dente potrebbe diventare un incubo.
GfK Eurisko-Polident ha condotto unai??i??indagine su come gli italiani vedono la possibile perdita di un dente, su oltre 1000 dentisti italiani, in occasione del 61.mo Congresso nazionale Andi di Roma.
La preoccupazione piA? forte (66%), ovvero l’incubo che A? maggiormente temuto A? dettato dalla valenza dei sogni.
Molti si svegliano molto angosciati dalla paura di poter perdere i propri cari oppure una situazione di tranquillitAi?? e benessere (55%).
Oltre la metAi?? dei dentisti (53%) ha dichiarato che la richiesta di ponti mobili A? decisamente aumentata perchAi?? consente di risolvere in modo meno invasivo ed efficace la perdita di uno o piA? denti.
Come ha spiegato Isabella Cecchini, direttore Dipartimento Ricerche Salute GfK Eurisko, la perdita del dente ai???A? vissuta in maniera profonda influenzando anche la sfera emotiva. Non solo si tratta di un evento che stravolge la percezione e l’immagine di se stessi, ma addirittura mina le relazioni interpersonali perchAi?? A? la prima barriera all’accettazione dell’altro” .
L’indagine Andi A? stata quindi rivolta a cercare tutte le possibili cause della perdita di uno o piA? denti e evidenziando che la mancata cura dell’igiene orale (47%) A? quasi unita alla forte aincidenza delle malattie parodontali (49%).
Molto poco incoraggiante A? il comportamento dei pazienti che si divide in due tipologie: poco meno della metAi?? si preoccupa (54%), mentre gli altri non vogliono affrontare il problema.
CosAi?? si verifica che circa 1/3 dei pazienti portatori di ponti mobili (31,5%) diventa spesso portatore di protesi totale.
Secondo Ai??l’odontoiatra Lilia Bortolotti , professore del corso di formazione in protesi dellai??i??UniversitAi?? di Bologna ai???con l’avvento dell’implantologia, molti pazienti si sono allontanati dalle protesi senza valutarne i vantaggi per questioni economiche o in caso di difficoltAi?? cliniche. La protesi risolve, ma come con tutte le altre protesi bisogna fare riabilitazione, partendo dalla masticazione, utilizzo di alcuni alimenti, usare correttamente l’adesivo, lavare la protesi, riabilitare la dizioneai???.

immagine: google immagine
fonte: google news order Viagra Caps online cheap, clomid reviews. buspar. cvs pharmacy cost for 50 mg viagra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *