All’Aquila A? presente un Centro Odontoiatrico per disabili e fobici

Logo-ANDI

Un centro odontoiatrico presso l’Aquila per pazienti disabili e fobici e non collaboranti.
E’ stato inaugurato la Fondazione Andi (Associazione nazionale dentisti italiani).
Stiamo parando di un servizio per terapie in sedoanalgesia (sedazione cosciente) “destinato in merito all’ assistenza odontoiatrica per tutti i pazienti, bambini e adulti, anche non collaboranti, per tutti i portatori di disabilitA� psichiche o fobici che, posti all’interno di un contesto di trauma e ansie del post terremoto, e dopo aver superato la fase della��emergenza, posso avere la possibilitA� di poter usufruire di terapie odontoiatriche per migliorare e/o mantenere condizioni adeguate di salute orale”,si legge in una nota Andi .
La struttura, come sottolinea l’Andi, A? stata attrezzata per poter eseguire terapie per condizioni di anestesia e quindi sedazione con il protossido da��azoto o con sedonanalgesia endovenosa.
Sono anche presenti tutte le attrezzature in merito al monitoraggio dei parametri vitali e per la��assistenza anestesiologica.
Il servizio si potrA� utilizzare per i pazienti con disabilitA� o patologie tali da richiedere assistenza e monitoraggio anestesiologico.
E’ prevista la collaborazione con tutti gli specialisti in anestesiologia del territorio aquilano
Saranno poi organizzati corsi di formazione e di aggiornamento per tutti gli odontoiatri che poi vorranno utilizzare questo servizio, poi realizzato alla��interno del Centro odontoiatrico Andi che da alcuni mesi ha poi consentito ai dentisti che sono colpiti dal sisma di poter riprendere la��attivitA� professionale e che, allestito dall’associazione nazionale, A? coordinato dai dirigenti della sezione provinciale aquilana.
La fondazione Andi poi potrA� sostenere i costi per la gestione della��ambulatorio per poter facilitare la��accesso al servizio di sedoanalgesia senza gravi aspetti economici sui pazienti.

Prevista la collaborazione con gli specialisti in anestesiologia del territorio aquilano. Inoltre, verranno organizzati corsi di formazione e aggiornamento per gli odontoiatri che vorranno utilizzare questo servizio, realizzato alla��interno del Centro odontoiatrico Andi che da diversi mesi ha consentito ai dentisti colpiti dal sisma di riprendere la��attivitA� professionale e che, allestito dall’associazione nazionale, A? coordinato dai dirigenti della sezione provinciale aquilana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *