Denti piA? bianchi: tutti i segreti da sapere

denti

denti

Nella��alimentazione, ci sono degli alimenti che contribuiscono a macchiare lo smalto dentale e ad annerire i denti. La soluzione a questo problema A? quella di individuare quali sono e ridurre il loro consumo e assumerne altri che favoriscono lo sbiancamento.

Quali sono le bevande e gli alimenti che causano le macchie ai denti?

Tra le bevande occupa il primo posto il caffA�, seguito dal tA? e il vino; mentre tra i cibi piA? pericolosi per le macchie ai denti ci sono i mirtilli e le more. Ma ci sono dei metodi e degli alimenti che aiutano a mantenere i denti bianchi, che verranno svelati in questa sede.

Gli alimenti che aiutano a sbiancare i denti:

Il bicarbonato, viene usato come ingrediente per sbiancare in casa; basterA� poggiare la punta dello spazzolino da denti al bicarbonato, inumidire con un poa�� da��acqua, spazzolare delicatamente e poi risciacquare. Si consiglia questo metodo per non piA? di una volta al mese.

Le fragole, contengono acido malico che agisce come astringente per rimuovere le macchie sui denti. Basta tagliare un fragola poco matura e passarla sui denti, dove sono particolarmente macchiati, in modo che la sua aciditA� aiuterA� a ridurre gli accumuli di residui dovuti alle bevande scure.

Aceto di mele, fare degli sciacqui con la��aceto di mele aiuta a schiarire le macchie depositatesi sulla superficie dei denti.

Noci, nocciole e mandorle, aiutano a spazzolare la superficie dei denti con la loro azione abrasiva attraverso la masticazione.

Le mele, aiutano a mantenere le gengive sane e aumentano la produzione di saliva contenendo molta acqua riducendo la formazione dei batteri.

Acqua, berne in elevata quantitA� aiuta a prevenire le macchie e ad abbassare il livello di aciditA� della saliva.

Agrumi, contengono acido citrico, il quale ha una��azione smacchiante sui denti.

 

Fonte: www.my-personaltrainer.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *