Il trapano dal dentista? Meglio di no!!

icon

Un possibile arresto precoce della carie iniziale solo dopo aver preservato il tessuto molto duro sano, il sogno desiderato di ogni paziente.
Data la nuova tecnica ad oggi A? possibile poter intervenire istantaneamente sulla carie iniziale dopo averla sigillata con una resina speciale che A? in grado di poter bloccare la progressione.
La maggior parte delle persone ha avuto a che fare con problemi di carie e con il trapano che, oltre ad essere molto fastidioso, A? in grado di sacrificare necessariamente tessuto duro sano del dente.
Specialmente nell’area interprossimale anche se viene interessato un solo dente coinvolto dalla carie, il dentista deve obbligatoriamente sacrificare una parte del tessuto duro sano del dente che A? vicino per poter accedere alla lesione.
Il nuovissimo metodo, che A? basato sul concetto dell’ infiltrazione, offre una valida soluzione decisamente innovativa, indolore e soprattutto mininvasiva, per tutti gli adulti e bambini.
Tutto si applica in una sola seduta, di ben 20 minuti circa.
Icon A? in grado di poter garantisce degli ottimi risultati estetici, senza dover impiegare dei compositi da ricostruzione, anche sui white spots e brown spots , le brutte ed antiestetiche macchie bianche e marroni che si presentano sulle superfici lisce del dente.
Come possono intervenire?
Una resina speciale, la nota “infiltrante”, puA? penetrare all’interno dello smalto per capillaritAi??, dopo aver bloccato le vie di diffusione degli acidi cariogeni ed arrestando nuovamente la carie.
Il nuovo trattamento prende il nome di Icon (Infiltration Concept) ed A? stato realizzato dall’azienda tedesca che lo produce, DMG Dental Material Gesellschaft e i vari ricercatori delle UniversitAi?? CharitAi?? di Berlino e Christian-Albrecht di Kiel.

Cosa succede quando si ha paura del dentista?
La paura potenzia la sensazione dolorosa e determina ansia prima ancora si iniziare terapie. Eai??i?? quindi di fondamentale importanza, soprattutto con i bambini, eliminare dolore e paura fin dalle prime sedute dal dentista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *