Vediamo il fatto: Con sentenza del 10/05/2012 la Corte di appello di Milano ha conferma la pronuncia di primo grado del 16/09/2009 con la quale lo stesso Tribunale della stessa cittAi?? aveva condannato con la pena di giustizia in relazione al reato in merito allai??i??art. 348 c.p., per non avere, in epoca futura e anche […]